MAC


MAC mira a ridurre la povertà urbana nel quartiere di Monterusciello, dove condizioni sociali problematiche si combinano con un difficile ambiente urbano, caratterizzato da vacuità, anonimato e decadimento degli spazi comuni. Attraverso un processo di sviluppo economico, imprenditoriale e sociale, MAC vuole creare un nuovo paesaggio agro-urbano fatto di aree urbane e terreni agricoli tra loro connessi, che favorisca la trasformazione del carattere del quartiere. Il progetto ha quattro pilastri: l’avvio di attività agricole attraverso la permacultura; il miglioramento dell'ambiente urbano; la formazione professionale; l’incoraggiamento dell'imprenditorialità e dell'occupazione.

L'agricoltura offrirà opportunità di lavoro, formazione e produttività, mentre la città beneficierà di rinnovati spazi verdi. Investimenti architettonici, urbanistici, paesaggistici e agricoli, si combineranno alla formazione professionale di 50 persone alle tecniche della permacultura, 40 nella produzione etica e nel marketing rurale, 30 in Business Innovation e Agri-Business. Il progetto sosterrà anche la creazione di 1 cooperativa agricola e premierà 3 idee di start-up, supportandole con un budget e un ufficio.

10 Novembre ore 21 Il potere del suono

Venerdì 10 Novembre alle ore 21.00
 presso sala de :
Frazione Piticchio di Arcevia 229 – (AN)

si terrà conferenza sul tema:

“Il potere del suono tra mito e scienza, introduzione al massaggio sonoro con le Campane Tibetane”

24 Settembre 2017 ore 10

Fondazione della Comunità Nuovo Mondo
Evento informativo aperto a tutti + evento costitutivo

Domenica 24 settembre, ore 10,00
Piticchio di Arcevia, presso la sede della cooperativa agricola biologica "La terra e il cielo"


La Comunità Nuovo Mondo è un progetto per far nascere e crescere una nuova civiltà, più evoluta.

Con la costituzione di questa Comunità, nel campo sociale entra un nuovo tipo di soggetto, pensato e organizzato per trasformare in positivo gli aspetti negativi della nostra società, conservando quelli buoni. Una comunità di scopo, che si dota di tutti gli strumenti per realizzarlo gradualmente, una comunità che permette di costruire direttamente e dal basso un nuovo sistema sociale comunitario, fondato sul mutuo aiuto, sull’ecologia, la solidarietà, l’assenza di concorrenza, l’equità, la democrazia diretta, l’autodeterminazione, la creatività, la responsabilità, la cura delle relazioni e dell’evoluzione individuale e collettiva.

Un progetto comunitario di ampio respiro, in cui si intrecciano comunità territoriali e comunità tematiche.